Cenni storici
Il paese
Vieni e osserva
Presentazione
Mission
Istruzione
Sanità
Cosa PUOI fare
Notiziari
Contatti

Chi desidera sostenere la nostra attività può anche effettuare un versamento intestato alla Associazione Amici della Sierra Leone ONLUS su

 

  • C/C Postale n. 49883788
  • Banca Popolare dell'Emilia Romagna Ag.3 Parma
    IBAN IT08A0538712704000001630482
  • Banca Prossima
    IBAN IT76Q0335901600100000143219

Ricordiamo che i versamenti alle ONLUS sono fiscalmente deducibili

Associazione: Sanità


Le malattie endemiche e la mancanza di assistenza e medicinali concorrono a mantenere tragica la situazione della sanità nella Sierra Leone. L'aspettativa di vita media è di soli 38 anni, la mortalità infantile è elevatissima: il 40% dei bambini muore entro i primi 5 anni di vita. La mortalità per parto è altrettanto elevata: una donna su sei muore di parto perché il tutto avviene all'interno di capanne o di stamberghe senza alcuna assistenza medica o a causa di sopravvenute complicazioni. In tutta la Sierra Leone vi sono soltanto 3 ospedali attrezzati per 4,5 milioni di abitanti.

La solidarietà offerta dalla nostra Associazione ha portato un contributo concreto in questo settore nel quale oggi fortunatamente agiscono anche altre realtà umanitarie.

 

Ospedali e dispensari

L'ospedale di Lunsar è una delle strutture sanitarie alla quale “Gli Amici della Sierra Leone” hanno dedicato particolari risorse. Semidistrutto dalla guerra e in completo stato di abbandono è stato recuperato ed è ritornato ad essere nuovamente un nosocomio ed un centro medico e diagnostico attrezzato. In particolare con il contributo generoso di un benefattore la nostra Associazione ha potuto riattivare la divisione chirurgica e dotarla di due camere operatorie completamente attrezzate. L'efficienza di questa struttura ospedaliera è oggi tale da richiamare malati anche da città e paesi lontani attratti da una delle poche possibilità di ottenere prestazioni sanitarie ed assistenza almeno sufficienti. Per questo motivo i Padri Giuseppini periodicamente organizzano brevi ma proficui soggiorni a Lunsar di medici specialisti volontari dell'Ospedale di Padova in aiuto al ridotto personale medico e paramedico locale.

Inoltre per un'assistenza più decentrata abbiamo in passato e stiamo tuttora prevedendo piccole strutture di tipo ambulatoriale baricentriche a gruppi di villaggi, per le necessità meno urgenti di medicinali e cure. Ne è un esempio il dispensario medico di Rotheren che funziona dal 1993.

Abbiamo in previsione anche un ambulatorio medico montato su autocarro per una assistenza programmata da portare direttamente nei villaggi più lontani.

 

 

Pozzi

Il nostro contributo a favore di un miglioramento sanitario per la popolazione locale è costituito anche da opere civili che incidono pesantemente sull'igiene della vita e della salute. Hanno questo scopo i numerosi pozzi di acqua potabile costruiti negli anni dalla nostra Associazione, in quanto capaci di donare acqua pura per tutto l'arco dell'anno, riducendo così del 50% le malattie a carattere prevalentemente intestinale e di conseguenza la mortalità ad esse collegata. La costruzione di un pozzo in un villaggio può preservare vite umane, specie bambini, perché affranca gli abitanti dall'uso dell'acqua torbida ed inquinata degli stagni che rimangono dopo la fine della stagione delle piogge e che sono l'unica fonte disponibile, spesso anche a notevoli distanze, per bere e per lavarsi.

Ad oggi i pozzi costruiti sono complessivamente circa 40 ma abbiamo programmi per un loro incremento continuo.

 

 

web agency: IDEADIECI